Scheda editoriale

Dolomiti di Zoldo

Paolo Lazzarin, Andrea AngeliniLe Dolomiti di Zoldo sono imponenti e leziose, scontrose e intriganti. Dipende dalla stagione, ma anche dall’umore di chi le guarda. Questo “viaggio fotografico” percorre la valle del Maè e i monti che la circondano con la voglia di conoscerli sempre più da “dentro”, per riportare a casa emozioni, non solo immagini. Al termine del viaggio, un testo di Andrea Angelini racconta storie di gente che tra questi monti ha spesso vissuto in modo conflittuale, che è stata costretta dalla fame a emigrare o che ancora ci vive sperando che la loro bellezza non porti solamente ricchezza interiore.

Racconti Spiati

Carmela IacovielloCon questa raccolta, Carmela Iacoviello si pone in una zona ibrida. Lucana residente a Verona, potrebbe riconoscersi in chi viaggia, in chi racconta esperienze di luoghi e costumi diversi dalle proprie origini. Con l’esercizio della memoria, riscatta invece lo sradicamento grazie al recupero della terra lasciata ma mai abbandonata, insinuando tra i due gruppi la terza via di una “narrazione oriunda”.

La scelta di Samir

40 anni di CINI attraverso la vita del suo fondatoreValeria BenattiPuò la scelta di vita di un uomo cambiare il destino di migliaia di persone? Quella di Samir Chaudhuri l’ha fatto.

AFAT 31

Rivista di Storia dell’arte fondata nel 1975direttore: Giuseppe PavanelloCon l’abituale puntualità, pubblichiamo il nuovo numero di AFAT 31, relativo al 2012, rinnovato nella veste editoriale e nel comitato scientifico, anche con il proposito, come già detto in passato, di ampliare ulteriormente il raggio dei contributi. La rivista infatti, pur privilegiando tematiche legate all’ambito territoriale consueto, vuole sempre più aprirsi a interventi di studiosi che vogliono collaborare, a vario titolo, con l’Ateneo triestino.

Le 100 canzoni

della nostra memoriaStefano ModenaIl volume raccoglie i testi di cento canzoni tra le più popolari dei primi cinquant’anni del Novecento.

La Galleria - secondo, terzo

Sergio MarinelliSecondo volume, seguito de La Galleria I, edito da Scripta edizioni nel 2011.

Bonifica delle immagini e Propaganda in Aquitania durante lo scisma del 1130-1138

Giorgio MilanesiAllo scoppio dello scisma nel febbraio 1130, Guglielmo X duca d’Aquitania e Gerardo II vescovo di Angoulême, legato apostolico per la Francia occidentale, appoggiarono con una intensità senza eguali in Europa la causa di Anacleto II – definito in seguito antipapa – contro Innocenzo II.

La “scultura sociale” tra il vero e l’ideale

Realismo e impegno nella plastica lombarda di fine OttocentoCristina CaseroLa “scultura sociale”, come già la chiamava all’epoca Leone Fortis, dilaga in occasione della Triennale milanese del 1891, quella in cui si impone la nuova pittura di marca ideista di cui sono campioni Gaetano Previati e Giovanni Segantini.

Le avventure di Squizzi nel Bosco della Fontana

Storia di una ricerca scientificaAnna BelliniCome si svolge una ricerca scientifica? Chiedetelo al povero Squizzi, che vive nel Bosco della Fontana e deve destreggiarsi fra trappole, microchip, alberi che saltano in aria, banditi che sparano, guardie forestali che indagano.

Il potere dell'Opera

1913-2013 Cent'anni di Lirica all'Arena di Veronadi Giovanni VillaniL’Arena di Verona festeggia i suoi cent’anni di vita: una data storica che simboleggia ed abbraccia un patrimonio musicale ineguagliabile, segno di una inimitabile vitalità culturale. L’Arena per le sue dimensioni e per la sua tradizione è il più grande teatro lirico al mondo: un palcoscenico che ha segnato fino ad oggi capitoli fondamentali nella storia del melodramma italiano e rappresentato un grande squarcio di vita teatrale del Novecento a cui guardano ancora grandi folle di appassionati.

I nostri distributori

Edizioni

Eventi in vetrina

17 Ottobre 2018

Da Sartre a Alberoni

Presentazione del volume di Massimo Foladori

Dialogo con Marco Tabacchini

Mercoledì 17 ottobre 2018 ore 18

LIBRE - Interrato Acqua Morta 38, VERONA

10 Maggio 2018

La cripta di San Benedetto al Monte a Verona

Presentazione del volume edito in occasione dell'inaugurazione dell'intervento di conservazione e valorizzazione

GIOVEDI 10 MAGGIO 2018 ORE 11

Piazzetta San Benedetto al Monte

 

15 Dicembre 2017

La sua voce di grano e di gramigna

Presentazione del romanzo di Carmela Iacoviello

VENERDI' 15 DICEMBRE ORE 17.15

BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 43 - Verona

Intervengono Guariente Guarienti e Marco Ongaro

12 Dicembre 2017

Amori quasi possibili

Presentazione del volume di PINO CAROLLO

a cura di Patrizia Cipriani

Martedì 12 dicembre ore 17.30

SALA FARINATI della BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 42 - Verona

Interviene Nicola Paqualicchio, Università di Verona