Scheda editoriale

Restare senza un lavoro non è per sempre

Storia di Lavoro &Società. Una realtà che diventa romanzoMassimo CraccoUn libro che racconta le emozioni e le speranze delle tante persone che ogni giorno cercano una possibilità di riscatto, ma anche la storia di chi ci lavora accanto, mettendo risorse e progetti al servizio di chi è svantaggiato. Un viaggio nei sentimenti, nelle relazioni e nelle storie dei protagonisti.

My number is up

La mia ora è giuntaMarco BrogiUn romanzo che è l'intreccio di molte vite.E di alcune famiglie, Da una parte il feldmaresciallo tedesco Rommel, dall'altra il generale alpino Giulio Martinat che con il suo sacrificio a Nikolajewka, ha permesso lo sganciamento dell'ARMIR in terra di Russia...

Piante da fiore

Caratteri identificativi delle AngiospermeTesti di Mara Sugni e disegni di Angela RonchiIn coedizione con RETE ORTI BOTANICI LOMBARDIA

Piante degli incolti

Chiave di identificazione delle specie vegetali erbacee dei parchi urbani e dei parchi giocoTesti di Mara Sugni e disegni dalla collezione "Flora Selvaggia" di Riccardo Rigamonti (1878-1944) dell'Orto Botanico di Bergamo; Angela Ronchi; Sandro RecchiaIn coedizione con RETE ORTI BOTANICI LOMBARDIA

San Pietro in Cattedra a Marcellise

La chiesa e la comunitàa cura di Roberto AlloroTesti di: Roberta Patrizia Alloro, Roberto Alloro, Luciano Barba, Giuseppe Corrà, Luigi Ferrari, Paolo Giacomelli, Giorgio Penazzi, Anna Peroni, Maria Clara Rossi, Simon Thompson, Massimo Tisato, Morena Tramonti, Anna Rosa Tricomi, Alessandra Zamperini

Piante del sottobosco

Chiave di identificazione delle specie erbacee presenti nelle foreste mesofileTesti di Mara Sugni e disegni tratti dalla collezione "Flora Selvaggia" di Riccardo Rigamonti (1878-1944) dell'Orto Botanico di BergamoIn coedizione con RETE ORTI BOTANICI LOMBARDIA

Piccoli animali del sottobosco

Chiavi per il riconoscimento degli invertebrati del suolo e della lettiera del sottoboscoTesti di Gianluca Ferretti e disegni di Laura RiboniIn coedizione con RETE ORTI BOTANICI LOMBARDIA

Ricche Minere

N. 2/2014Direttore Giuseppe Pavanello

All'inferno andata e ritorno

Cronache di quando l'Hellas "doveva" sparireAlberto Fabbri, Matteo FontanaIl 21 giugno 2007 il Verona retrocede in Serie C. Dal 1943 la squadra non si trovava così in basso. Quel giorno inizia un’odissea che durerà quattro anni e che porterà l’Hellas a un passo dalla sparizione.

Una città al fronte

Verona e la Grande Guerra nelle cronache dell'ArenaGiovanni PrianteAttraverso la lettura delle pagine del giornale Arena (quotidiano che veniva giornalmente inviato al fronte) l’autore racconta come la città abbia vissuto i drammatici anni, dalle manifestazioni pro e contro l’ingresso dell’Italia nel conflitto, al bombardamento austriaco che colpì piazza delle Erbe il 14 novembre 1915, dai giorni di paura dopo la sconfitta di Caporetto, fino alla grande gioia per la vittoria finale.

I nostri distributori

Edizioni

Eventi in vetrina

15 Dicembre 2017

La sua voce di grano e di gramigna

Presentazione del romanzo di Carmela Iacoviello

VENERDI' 15 DICEMBRE ORE 17.15

BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 43 - Verona

Intervengono Guariente Guarienti e Marco Ongaro

12 Dicembre 2017

Amori quasi possibili

Presentazione del volume di PINO CAROLLO

a cura di Patrizia Cipriani

Martedì 12 dicembre ore 17.30

SALA FARINATI della BIBLIOTECA CIVICA

Via Cappello, 42 - Verona

Interviene Nicola Paqualicchio, Università di Verona

07 Dicembre 2017

Buoni stili di vita a scuola

Presentazione del volume

di Massimo Lanza, Luciano Bertinato, Francesca Vitali, Federico Schena

GIOVEDI' 7 DICEMBRE ORE 17.30

Società Letteraria di Verona

Piazzetta Scalette Rubiani, 1

Dialogano con gli autori

STEFANO QUAGLIA, Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Verona

MASSIMO VALSECCHI, Medico igienista, Direttore Dipartimento di Prevenzione ULSS 20, Verona

25 Novembre 2017

Palazzo Belgioioso d'Este

Presentezione del volume

Sabato 25 novembre ore 17.30

Gran Sala di Palazzo Belgioioso

Piazza Belgioioso 2, Milano

Intervengono Stefano Della Torre, Politecnico di Milano e Alessandro Morandotti, Università di Torino