Scheda editoriale
Numero pagine:
Formato chiuso: 12x18,5 cm
Finitura: 17 tomi + indici
brossura cucita
Prezzo: 180,00 euro intera opera
Codice ISBN: 978-88-98877-04-1
Guarda i nostri distributori

Opere del Conte Algarotti

Edizione novissima stampata in Venezia, MDCCXCI, presso Carlo Palese

Edizione in anastatica

La Regione del Veneto ha voluto ricordare il III centenario dalla nascita di Francesco Algarotti (1712/2012), istituendo un comitato regionale per le celebrazioni di questa straordinaria figura di intellettuale.

In questo modo si è creata un’occasione unica di approfondimento su uno dei momenti più gloriosi dell’influenza culturale della Serenissima in Europa. Al tempo, ormai marginale sul piano diplomatico e politico, Venezia continua a influenzare il gusto e l’arte in tutto il continente. Algarotti – che assume un ruolo centrale nella cultura europea del XVIII secolo – è uno dei suoi più prolifici e intelligenti ambasciatori nel mondo, assolvendo a ruoli diplomatici per conto di sovrani stranieri come Federico II di Prussia o Augusto III di Sassonia. Egli è anche uno dei primi intellettuali ad avvicinare con spregiudicatezza le teorie scientifiche e filosofiche proprie dell’illuminismo, benché egli rimanga, tutto sommato, un uomo dell’ancien régime. 

Viene pubblicata L’anastatica delle Opere di Algarotti che furono pubblicate a circa trent’anni dalla sua morte per iniziativa dell’editore Carlo Palese, segno di vitalità anche degli ultimi anni della Serenissima Repubblica: diciassette tomi che venivano a riproporre all’attenzione d’Europa la sua figura, in un binomio irrinunciabile, nella divulgazione scientifica e nelle Belle Arti, trattate queste ultime in saggi magistrali: Sopra l’Architettura, Sopra la Pittura, Sopra l’Opera in Musica.

Twitter Facebook Google plus Pinterest