Scheda editoriale
Numero pagine: 84
Formato chiuso: 15x21 cm
Finitura: brossura

Prezzo: 9,00 euro
Codice ISBN: 978-88-96162-934
Guarda i nostri distributori

«Per il bene del partito»

Breve profilo storico della Federazione veneziana del Pci 1945-46

Ahmed Daoud

Occuparsi del Partito Comunista Italiano pone ancora oggi dei forti problemi metodologici e interpretativi. Si può slegare la sua storia da quella dello stalinismo? Comunismo e stalinismo sono assimilabili? Il Pci fu veramente un partito comunista che cercò di instaurare un regime socialista in Italia? Quanto la pratica e l’azione comunista erano conforme al linguaggio e alla retorica «per il socialismo e per la rivoluzione»?
Sono quesiti, forse, provocatori ma ai quali uno storico dovrebbe rispondere. Attraverso l’analisi dell’attività della Federazione veneziana del Pci ho cercato di dare una mia interpretazione alternativa e minoritaria rispetto alla storiografia tradizionale e «maggioritaria» presente sul comunismo italiano. Da questo punto di vista, i lavori – quasi sconosciuti e poco diffusi – di Arturo Peregalli, Silverio Corvisieri, Pierre Brouè, Sandro Saggioro ed altri sono stati fondamentali.

Twitter Facebook Google plus Pinterest