Scheda editoriale
Numero pagine: 108
Formato chiuso: 10,5x18
Finitura: brossura
5 illustrazioni in bianco e nero
Prezzo: euro 10,00
Codice ISBN: 978-88-96162-03-3
Guarda i nostri distributori

Tra Ombre e brume

Giuseppe Bonomi & Claudio Gallo con la partecipazione straordinaria di Emilio Salgari

Emilio Salgari, generosamente, ha donato al pubblico dei lettori cronache appassionate, da giornalista, e romanzi travolgenti, da scrittore, ma è stato assai parco (a differenza di altri) nel trasmettere il suo “privato”. L’unica intervista la concesse nel 1910 ad Antonio Casulli, giornalista del “Mattino” di Napoli; testimonianza importante, non certo risolutiva. Ci aiutano le lettere agli editori, le confidenze di chi lo conobbe, ma la sua personalità è ancora sfuggente, o meglio lo è stata, ché, fortunosamente recuperate, ecco nel libro tre “interviste” concesse dall’Aldilà, nelle quali Salgari libero da vincoli terreni appare qual era veramente. Chi lo ha amato, e ancora lo ama, leggendole rinfocolerà il proprio affetto, che conta più dell’ammirazione nei suoi confronti.
E come se non bastasse c’è anche da lasciar stupito il lettore odierno, svelandogli una pagina (ignota ai biografi) del giovane cronista implicato, al fianco di Sherlock Holmes, di Arthur  Conan Doyle, di Deodato Passonero, nella caccia a un assassinio che ha scelto a teatro delle sue efferatezze la città di Verona. Vicoli, piazze, magioni nobiliari, bettole, capanni, e, testimone silente, l’Adige. Ombre sfuggenti, baluginio di lame, fiamme tremolanti, echi soffocati… Di tutto e con un “di più”.
 

Twitter Facebook Google plus Pinterest